Buona la prima. Bella la PAM di Poggio Allegro

Presso la tenuta di Poggio Allegro si è disputata la I^ prova del Gran Prix Provinciale di corsa su strada/cross.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
24 Marzo 2022 12:57
Buona la prima.  Bella la PAM di Poggio Allegro

Domenica 20 Marzo 2022 a Mazara del Vallo presso la tenuta di Poggio Allegro si è disputata la I^ prova del Gran Prix Provinciale di corsa su strada/cross, organizzata dal G.S. Atletica Mazara presso il percorso ricavato all’interno della pineta annessa al baglio di Poggio Allegro modificato rispetto al tradizionale per via di recenti lavorazioni del terreno. La manifestazione si è sviluppata su due batterie: 4600 metri per donne e uomini over 6 , 7200 metri per tutti gli uomini under 60.

Ignazio CarucciO della ASD Podistica Salemitana con il tempo di 18'06 e AZZURRA AGRUSA della GSD CINQUE TORRI con un crono di 18'09 sono i vincitori assoluti della batteria donne e uomini over 60 mentre Pietro Paladino del TEAM INGARGIOLA con il tempo di 24'06 vince la batteria degli uomini under 60.

Ottima la prova dei 15 atleti atleti della Polisportiva Atletica Mazara che per l’occasione ha esordito con la nuova divisa sociale esibendo il rinnovato look.

Anche quest’anno la Pam fa incetta di premi nella prima batteria Letizia Sucameli con il crono di 19’58” conquista il 2° posto nella categoria SF40 , mentre Pietro Messina nella categoria SM60 con il tempo di 20'03” conquista il 3° popsto. Non c’è ne è stato per nessuno nella categoria SF45 dove tre atlete della PAM FABIANA LEONARDI 21'28”, CONSUELO FERRO 22'17” ALESSANDRA FARINA 23'10” conquistano l’intero podio.

Vince nella Categoria SF55 MARIA ADAMO con un crono di 23'15” . Buone le prove degli altri atleti della PAM che hanno preso parte alla gara in questa batteria ANDREA BENIGNO 20'04” SM60 MERCURIO DIODATO 23'15” SM60 e ANDREA BERTOLINO 37'29” SM70.

Ottime prove degli atleti PAM anche nella batteria under 60 dove hanno ben figurato gli atleti VINCENZO BUA SM50 29'12”, MATTEO SCAVONE SM45 29'15”, GIANNI DI MATTEO SM50 32'16”, VINCENZO CRIMALDI SM45 32'49”, NICOLA INGARGIOLA SM55 32'50”. Costretto al ritiro Roberto Giascalone per guai ad una caviglia messa a dura prova nell’impegnativo percorso.

Gli allenamenti costanti e i preziosi consigli dello staff tecnico della società hanno consentito agli atleti della PAM di conquistare il podio nelle varie categorie , confermando anche per quest’anno un ruolo da protagonista nel panorama del podismo provinciale e regionale.

NOTA STAMPA

In evidenza