Bandiere a mezz’asta in segno di cordoglio per le vittime della strage del Canale di Sicilia

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
20 Aprile 2015 09:18
Bandiere a mezz’asta in segno di cordoglio per le vittime della strage del Canale di Sicilia

Bandiere a mezz’asta oggi, in Comune, in segno di lutto per quella che può essere considerata “la più grande strage” del Canale di Sicilia. Ѐ così che il sindaco Giuseppe Castiglione ha deciso di commemorare gli oltre 700 migranti che ieri hanno perso la vita in uno dei tanti viaggi della speranza dalla Libia verso l’Italia.

«Di fronte a una strage di tale portata – dichiara il sindaco – non si può restare indifferenti. Ѐ necessario che tutta l’Europa si assuma le proprie responsabilità, mettendo in campo i meccanismi umanitari indispensabili affinché questi poveri disperati abbiano una possibilità di sopravvivere. A nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità campobellese, esprimo profondo cordoglio per le vittime di questa immane sciagura».

"Comunicato Stampa"

20/04/2015

{fshare}

In evidenza