AC Lifestyle Handball Erice, al “PalaCardella” passa Oderzo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
27 Settembre 2020 01:01
AC Lifestyle Handball Erice, al “PalaCardella” passa Oderzo

Terza giornata in “Serie A Beretta” del campionato femminile di pallamano. Al "PalaCardella" la Handball Erice ha riaperto ai suoi tifosi, seppur ad un numero ristretto. Le padroni di casa cadono tra le mura amiche contro la prima della classe Mechanic System Oderzo, allenata da mister Alessandro Cavallaro. Prima insuccesso del torneo sebbene la partita per le Arpie fosse partita col piglio giusto visto che dopo i primi 10 minuti, le ericine avevano maturato un break di 3 punti. La Handball ha trovato, tra le altre certezze più esperte, in Martina Barreiro Guerra un punto fermo e anche ieri top scorer con 8 reti, e migliore in campo insieme alla superlativa Lorena Benincasa.

Un testa a testa che l’Oderzo sblocca durante la seconda parte del match conquistando un break di 4/5 reti che custodiranno fino al fischio finale grazie ad un portiere che ha fatto la differenza, capitan Beatrice Meneghin; e con una neo mamma che in area avversaria sa cosa fare, Arassay Duran, autrice 11 reti. Per le ospiti, ottima gara anche di Giorgia Di Pietro ed  Eleonora Costa. IL TABELLINO  AC Life Style Handball Erice VS Mechanic System Oderzo:  22 - 24  AC Life Style Handball Erice (reti per giocatrice):  Barreiro Guerra M.

N° 8 -  Benincasa  L. N° 4 –                   Burgio G. N° 1 -  Coppola  A. N° 2 -  Iacovello  M. –  Krnic N.  N° 3 –  Losio G. N° 1   - Marino T.  –  Martinez Bizzotto V. N° 1 – Modernell A. -  Nangano  G. -  Podariu I. – Priolo C. . Rajic A.  N° 1  – Terenziani V. –  Tisato M. N° 2 Allenatore:  KLJAJIC MILENKO                                                                                                                                                          Vice Allenatore: MARINA PELLEGATTA Mechanic System Oderzo (reti per giocatrice):  Brunetti A.

N° 1  - Colloredo E. N° 2 – Costa E. N° 2 - Di Pietro G.  N° 6 – Di Palma N. – Duran A. N° 11 – Felet E. – Meneghin B. – Oyesvold T. N° 2 – Paraschiv A. – Pugliara B. – Traini F.  Allenatore:  Alessandro Cavallaro DIRRETORI DI GARA: Giovanni Alborino – Vincenzo Farinaceo  

In evidenza