Trapani Calcio, l’ex granata Marco Carnesecchi in lizza per il “Golden Boy 2020”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
16 Settembre 2020 11:20
Trapani Calcio, l’ex granata Marco Carnesecchi in lizza per il “Golden Boy 2020”

C’è anche Marco Carnesecchi tra i 40 “Golden Boy”, il premio calcistico istituito da Tuttosport nel 2003 e assegnato ai migliori talenti Under 21 in circolazione. Una candidatura prestigiosa per il giovane estremo difensore classe 2000 proveniente da un’ottima stagione al Trapani Calcio, fatta di grandi parate ma culminata con una dolorosa e assurda retrocessione in C che nulla ha a che vedere con l’aspetto sportivo. Titolarissimo della nazionale italiana Under 21 e di proprietà dell’Atalanta, Carnesecchi è l’unico azzurro insieme a Sebastiano Esposito, attaccante del 2002 che si è messo in mostra nell’ultima stagione con l’Inter di Antonio Conte, e Sandro Tonali, fresco di arrivo al Milan. Un altro “italiano” presente tra i 20 è Dejan Kulusevski, ex compagno proprio di Carnesecchi nel settore giovanile atalantino e ora alla Juventus dopo l’ottima annata al Parma.

Nella prestigiosa lista, l’ex numero 12 granata è in compagnia del collega francese Loïc Badiashile (1998) di proprietà del Monaco.

A votare il vincitore dell’edizione 2020 sono 30 giornalisti tra le più autorevoli testate sportive europee, come France Football, AS e A Bola.

Erling Haaland e Jadon Sancho (Borussia Dortmund), Ansu Fati (Barcellona), Mason Greenwood (Manchester United), Vinicius Junior (Real Madrid) e Alphonso Davies (Bayern Monaco): questi sono solo alcuni dei nomi presenti in questa speciale graduatoria.

Lo scorso anno ad aggiudicarsi tale riconoscimento è stato João Félix dell’Atletico Madrid.

In evidenza