Manchette Tippi

Manchette Tippi

Mazara Calcio, Seppur imballato battuta la Folgore per 1-0. Cronaca, tabellino e pagelle.

Mazara Folgone130915Alla fine di buono soltanto i tre punti, per la migliore condizione ed il bel gioco bisognerà aspettare. Questa in sintesi la partita dei gialloblù nell’esordio stagionale nel Campionato di Eccellenza contro i cugini della Folgore.

Fra le mura amiche del “Vaccara” i ragazzi di mister Terranova non hanno offerto una bella prova, la squadra però ha molte attenuanti e non tutte, come molti sanno, legati al calcio giocato. Certamente le aspettative dopo la discreta prova nel ritorno di Coppa Italia contro il Paceco erano ben altre. Invece fin dai primi minuti la squadra è apparsa imballata, priva di idee e necessaria ancora di alcuni rinforzi.

La cronaca della partita. Dopo un minuto di raccoglimento per Paolo Costantino e Luigi Pecoraro due ex giocatori prematuiramente scomparsi, inizia la partita. Dopo due minuti gli ospiti perdono il centrocampista Li Castri per un infortunio a seguito di un fallo subito. Non accade praticamente nulla nei primi 15’ e anche nei successivi 30’ prima dell’intervallo: partita scialba, molto contratti i canarini, passaggi imprecisi, mentre la Folgore è sembrata più piazzata soprattutto a centrocampo e se ci avesse creduto di più avrebbe potuto mettere in difficoltà un Mazara bruttino (in foto un'azione del primo tempo). Il pubblico sugli spalti rumoreggia sotto gli occhi della nuova dirigenza palermitana guidata da Elio Abbagnato. Nel secondo tempo la partita si vivacizza, forse Terranova ha strigliato la squadra negli spogliatoi. Al 4’ il Mazara ha la grande occasione per passare in vantaggio. Fontana a seguito di un calcio d’angolo viene strattonato in area avversaria e Mattera fischia il rigore. Dal dischetto Bono però angola troppo e la palla si stampa sul palo ed esce. Dal possibile vantaggio al possibile svantaggio, fortunatamente per i canarini il diagonale del pericoloso Bruscia finisce al lato della porta di Iacono. Al 13’ Rosella per poco non supera Montagna in uscita ma il portiere rossonero spizzica con il piede tanto basta per mettere la sfera in calcio d’angolo. Al 26’ ancora un diagonale di rosella e bella risposta di Montagna. Al 27’ il neo entrato Giordano della Folgore si esibisce in una serpentina in area gialloblù ma il suo tiro ravvicinato e poco deciso viene braccato da un attento Iacono. Al 33’ il Mazara sfiora il vantaggio con una bella combinazione Palazzo-Bono- Palazzo, quest’ultimo però invece di battere a rete da distanza ravvicinata tenta di servire Erbini ma Montagna intuisce e cattura il pallone. Quando sugli spalti si pensa già ad un pareggio arriva il gol, Bono pesca Erbini al centro dell’area avversaria, il centravanti apre il piatto e batte Montagna mettendo la sfera nell’angolo opposto. La Folgore tenta in mischia una reazione ma alla fine il Mazara conquista i tre punti.

Negli spogliatoi. Il tecnico Terranova ha ammesso la brutta partita della sua squadra ma ha ricordato che, anche per vicissitudini societarie, non ha avuto il gruppo a disposizione. Terranova ha annunciato che la società già in settimana potrebbe rinforzare la rosa con tre forti giocatori, uno per ogni reparto, e qualche under. Anche Elio Abbagnato ha confermato la possibilità degli acquisti ed il rinforzo della squadra per tentare la vittoria del campionato. In settimana, forse già martedì, avverrà il formale passaggio della società alla compagine guidata dallo stesso Abbagnato. Poi si dovrà preparare la difficile trasferta contro l’Alcamo che ha vinto al sua prima in trasferta, a Mussomeli.

Tabellino e pagelle di ASD Mazara-Folgore 1-0

Mazara (4-3-1-2): Iacono 6,5; Esposito 6, Fontana 6,5, Gallina 5,5, Genesio 5; Falsone 5,5, Palazzo 5, De Vita 5 (39’ st Ferracane s.v); Bono 5,5; Erbini 6 (Lombardo V. s.v), Rosella 6. A disp. Lentini, Dragna, Licari, Lo Cascio, Costanza. All. Terranova 6

Folgore (4-4-2): Montagna 6; Scappini 5,5, Montepiano 6, Bonino 6, Morici 6; Li Castri s.v. (dal 4’ pt Messina 6), Licata 6,5, Puleo 5,5 (17’ st Scianni 5), Maggio 6; Bruscia 6,5, Bongiovì 6 (5’ st Giordano 6). A disp. Arena , Pizzitola, Sparacia, Iattarelli. All. Amoroso 5,5

Arbitro: Matteo Matera di Roma 5,5; Assistenti: Antonio Vivoli (Pa); Daniele Lambiase (Pa)

Marcatori: 35 st Erbini (M)

Ammoniti: Rosella, Erbini, De Vita (Mazara), Scappini, Maggio, Montepiano (Folgore). Espulso al 35’ l’allenatore della Folgore Amoroso per proteste.

Note: 700 spettatori, terreno in buone condizioni. Angoli 5-3 per il Mazara. Recupero: 3’pt, 4’st.

 

Francesco Mezzapelle

13-09-2015 19,30

Condividi
 

Articoli Correlati

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin