Manchette Tippi

Manchette Tippi

Esenzione IMU terreni agricoli. A Mazara non ci sono le caratteristiche per poter accedere a tale beneficio

Con riferimento al decreto-legge n.66 del 2014, convertito dalla legge n.89 del 2014, con la quale è stata introdotta una nuova esenzione

per i "terreni a immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà
collettiva indivisibile e inusucapibile" che non ricadono in zone montane o di collina, ed in risposta alla mozione presentata dal consigliere Nicola La Grutta, cui invitava l'amministrazione a porre l'attenzione sulla questione e ad individuare quindi quei terreni classificabili all'interno della categoria dei terreni a immutabile destinazione agro-silvo-patorale a proprietà collettivo indivisibile e inusucapibile, si riporta quanto segue:

I consiglieri, Dott.Nicola Norrito e Giorgio Randazzo, a seguito di un' analisi della normativa di riferimento e di un chiarimento avuto da parte del Dirigente del settore di competenza Dott. Angileri (Settore II Gestione delle Risorse – Servizio Entrate e Tributi), rendono noto, che per quanto concerne il territorio della Città di Mazara del Vallo, da una prima analisi, non risulterebbero presenti terreni con caratteristiche tali da poter accedere alla esenzione dall'IMU prevista dal decreto-legge n.66 del 2014, convertito con legge n.89 del 2014.

Pertanto si pregano tutti coloro i quali ricoprano incarichi di responsabilità politico-amministrativa, colleghi consiglieri in primis, di essere coerenti con le ragioni per il quale ognuno di noi ha ricevuto mandato dai cittadini per rappresentarli, ovvero tentare di dare risposte risolvendo i problemi, anziché sollevare problemi intestandosi qualsivoglia bandiera o battaglia per pura visibilità. La campagna elettorale è terminata da tempo e la politica dei proclami e della propaganda con essa.

Rimaniamo stupiti dalla facilità mediante il quale si possano annunciare Esenzioni e addirittura Rimborsi sui tributi e in generale su materie così delicate, creando inutili aspettative nei confronti dei cittadini che fin troppo subiscono la congiunturale crisi economica attuale, senza le opportune conoscenze e verifiche tecniche e di fattibilità di concerto con l'apparato burocratico competente.

I CONSIGLIERI
Giorgio Randazzo
Nicola Norrito

(Comunicato stampa)

02/09/14  16,00

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin