Manchette Tippi

Manchette Tippi

Erice, l'Alberghiero “I. e V. Florio” aderisce al progetto "ENPASS: percorsi imprenditoriali - La strada per il successo"

erice alternzanza scuola lavoro aberghiero 2017 L’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice aderisce al progetto "ENPASS: percorsi imprenditoriali - La strada per il successo" (Entrepreneurial Paths: the road to success), di alternanza scuola lavoro all'estero, coordinato dall’Associazione Lepido Rocco di Motta di Livenza, in Veneto, nell’ambito del più ampio Erasmus+.

L’iniziativa prevede un’esperienza di tirocinio formativo di 5 settimane presso aziende, alberghi e agenzie di viaggi in Svezia, Slovacchia, Bulgaria, Germania, Irlanda, Regno Unito, Francia, Spagna e Portogallo per 150 studenti del 3° e 4° anno degli Istituti Superiori del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e della Sicilia. Assieme all’Istituto Alberghiero diretto da Pina Mandina, sono coinvolte scuole di Motta di Livenza, Caorle, Castelfranco, Pramaggiore, Belluno, San Donà di Piave, Pordenone e Palermo. Gli studenti dell’IPSEOA che aderiranno saranno 12 ed effettueranno la loro esperienza formativa in Spagna presso il Centro Superiore di Ristorazione del Mediterraneo di Valencia. Il tirocinio si svolgerà nei mesi estivi – tra luglio e agosto del 2018 - e sarà preceduto da un corso di preparazione linguistica e culturale presso la sede del proprio Istituto.

La selezione dei candidati prevede un bando di promozione dell’iniziativa. Parteciperanno gli alunni più motivati e che avranno riportato le votazioni più alte nei parametri di selezione. Nel prossimo mese di dicembre sarà aperto il bando per la presentazione della candidatura e la selezione verrà fatta a gennaio 2018, mentre la formazione pre-partenza inizierà nel mese di febbraio.

Diversi i partners del progetto: per la validazione delle competenze e rilascio dei crediti, la Regione Friuli Venezia Giulia e l’Università di Padova; per la disseminazione dei risultati e sede di incontri di divulgazione, la Provincia di Treviso, l’EuropeDirect/Comune di Venezia, il Comune di Palermo, la CILS Scuola, la Camera di Commercio di Treviso-Belluno, la Camera di Commercio di Pordenone, la Camera di Commercio di Madrid e la Camera di Commercio di Lisbona; per la partecipazione alle attività preparatorie (culturali, linguistiche, motivazionali), l’H-Farm di Roncade, il Brovedani Group, l’EuropeDirect/Comune di Venezia, la Camera di Commercio di Madrid, la Camera di Commercio di Lisbona ed esperti esterni.

“L’obiettivo principale del progetto è consentire ai giovani tirocinanti di sperimentare e osservare il mondo del lavoro in un contesto europeo, sia a fini formativi che orientativi rispetto al proprio futuro professionale – dice il Dirigente Scolastico, Pina Mandina - e noi sosterremo i nostri giovani nell’attività di formazione ai fini dell’acquisizione e dell’impiego di nuove conoscenze e competenze, agevolandone la crescita individuale e l’inserimento nel mondo del lavoro. Nel corso dell'esperienza di mobilità all'estero i ragazzi potranno acquisire nuove competenze da riproporre nel loro contesto operativo e da integrare al loro curriculum scolastico, oltre che sperimentare processi di cooperazione e acquisire esperienza in aziende innovative”.

Si tratta di obiettivi in linea con le nuove esigenze del mercato e la riforma del sistema educativo che impone un legame crescente tra le scuole e le imprese. L’Istituto Alberghiero da anni lavora in sinergia con il mondo del lavoro e in particolare con le aziende di riferimento per i propri studenti, e adesso lo farà anche in un contesto europeo.

Comunicato stampa

8/11/2017

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin