Manchette Tippi

Manchette Tippi

Mazara, Cine-rassegna al Rivoli: Stasera in proiezione “Fiore” per la regia di Claudio Giovannesi.

Fiore LocandinaSettimo appuntamento al Cine Rivoli con la III edizione della Rassegna Cinematografica “Metti una sera al Cinema”. Questa sera verrà proiettata la pellicola “Fiore” per la regia di Claudio Giovannesi. Interpretato da: Daphne Scoccia, Josciua Algeri, Valerio Mastrandrea. Drammatico 110 min. Italia, Francia 2016. 

Dopo la difficoltà dell’integrazione, affrontata nei film precedenti, il giovane regista colloca i suoi personaggi all’interno di una struttura carceraria in cui, nonostante i divieti e le barriere (fisiche e non) riescono a vivere, con il furore dei loro anni, una storia d’amore. Integrarsi, stavolta, vuol dire farlo nel senso letterale del termine, per rendere “pieno e perfetto” ciò che ci appare incompleto, ovvero quel corpo che cresce e che cambia e con lui mutano i pensieri e i sentimenti che sempre più si allontanano dall’infanzia, di qualunque tipo essa sia.

Giovannesi non si limita a seguire i suoi personaggi, né a puntargli addosso la macchina da presa ma, insieme a loro, scavalca i muri, passa attraverso le sbarre, li fa respirare dentro un soffio di speranza. Fiore è un film che, pur ambientato in un carcere, fa di esso “semplicemente” un luogo; non è, infatti, il confine angusto della prigionia a dare il senso alla storia quanto l’ampiezza di uno sguardo, registico e narrativo, che sa evitare la trappola della facile retorica, schivare il tranello della banale commozione per puntare dritto al centro della storia, al racconto di due esistenze che si incrociano scrutandosi tra le sbarre, che si leggono nei biglietti inviati di nascosto e che si stringono, in una rara quanto preziosa prossimità fisica, in quella notte di Capodanno in cui i detenuti e le detenute possono davvero incontrarsi. Il regista vede – e ci fa vedere – quel che accade attraverso gli occhi inquieti e profondissimi di Daphne, coglie l’euforia e l’imbarazzo nel sorriso di Josh e riesce a far esprimere ad entrambi tutta la verità di un evento – la nascita di un amore – la cui (stra)ordinarietà si nutre di sogni e di attese ma anche di disillusione e di sconforto. (Eleonora Saracino/cultframe.com).

Il Calendario con le altre tre proiezioni della Rassegna:

-Lunedì 24 aprile: “Io, Daniel Blake”. Regia di Ken Loach. Interpretato da: Dave Johs, Hayley Squires, Dylan McKiernan. Drammatico 100 min. Gran Bretagna, Francia 2016. Premio miglior film a Cannes 2016, miglior film britannico Bafta 2017.
-Martedì 2 maggio: “Un Re allo sbando”. Regia di Peter Brosens e Jessica Woodworth. Interpretato da: Peter Van den Begin, Bruno Georis, Lucie Debay. Commedia 94 min. Belgio, Paesi Bassi, Bulgaria 2016.
-Martedì 9 maggio: “The Idol”. Regia di Hany Abu-Assad. Interpretato da: Qais Atallah, Hiba Atallah, Ahmed Qassim. Biografico 100 min. Palestina, Qatar, G.B. 2016. Miglior film Middle Est Now Festival 2016.

Due le proiezioni dei film nella giornata prevista in programma, la prima alle ore 18 e la successiva alle ore 21, sempre nella Sala Rossa del Cine Rivoli (Via N. Tortorici, 6, Mazara del Vallo).L’Abbonamento alle dieci proiezioni è di € 25,00; il biglietto singolo è di € 5,00

Per informazioni: Teatro Rivoli tel. 0923 941021/3284913695 o su facebook evento “Metti una sera a cinema”
Sponsor della manifestazione: Cantine Alcesti, il bar gelateria “Mazara”, Panificio Vito Gancitano.
Media partner: www.primapaginamazara.it

18-04-2017 11,30

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin