Manchette Tippi

Manchette Tippi

Castelvetrano: Arrestato 39enne per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti

FAZZINO GIUSEPPEContinua senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano, volta a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti.

Alle prime luci dell’alba di venerdì 2 febbraio i militari della Stazione di Marinella, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti nel territorio di Castelvetrano, hanno tratto in arresto FAZZINO Giuseppe trentanovenne castelvetranese per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante la perquisizione domiciliare, effettuata all’interno dell’abitazione del giovane in località Triscina, veniva rinvenuta una piantagione di Marijuana composta da 13 piante nonché un sofisticato apparato composto da lampade, vasi e fertilizzanti per la coltivazione delle stesse che risultavano in perfetto stato vegetativo. Inoltre, durante l’accurata perquisizione, i Carabinieri rinvenivano, all’interno di un armadietto metallico, anche un fucile da caccia mai denunciato alle Forze di Polizia, numerose cartucce e un allaccio abusivo alla rete pubblica che alimentava l’abitazione del giovane.
Stante i fatti sopra esposti, il giovane veniva tratto in arresto e tradotto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo dinanzi all’Autorità Giudiziaria marsalese.
Tale operazione “antidroga” si inquadra nella ben più complessa attività strategico-operativa messa in atto dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano volta a combattere il consumo di sostanze stupefacenti fenomeno questo, che appare sempre più dilagante e preoccupante, in particolar modo per quel che attiene il settore delle droghe cd. leggere.

spaccio FAZZINO GIUSEPPE

(Comunicato Stampa)

3/02/2018

Condividi

Articoli In Evidenza

Caseificio Cucchiara
Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin