Manchette Tippi

Manchette Tippi

Mazara, eternit accatastato in via Matilde Serao

Eternit 1Un'abbondante quantità di materiale inquinante è stato rinvenuto oggi nell’area retrostante, la zona conosciuta come “Madonna dell’Alto”. Si tratta di 5 lastre di eternit, solitamente utilizzate nell’edilizia per edificare tettoie, abbandonate in via Matilde Serao all’altezza del civico 56.
Secondo le guardie ambientali che sono intervenute sul posto, il materiale inquinante è stato lasciato nella zona dalla mattinata.
Eternit 2Non è ancora venuto alla luce il vero responsabile, anche se le prime piste lascerebbero intendere qualcuno che non abiti in zona.
Continua dunque il processo di incuria e degrado che sempre di più imperversa in città il quale, se da un lato non gode di un progetto valido per una più costante pulizia ed una maggiore sensibilizzazione, dall’altro vive di una certezza: la superficialità di alcuni cittadini convinti forse u che il compito di tenere pulita la città sia solo ed esclusivamente di netturbini e ambientalisti e che a loro basti scaricare i rifiuti per le strade e i quali ancora, probabilmente, non hanno ben inteso che i veri artefici di una città più pulita siamo noi stessi.

Tommaso Ardagna

18-01-2018
{fshare]

Articoli Correlati

Articoli In Evidenza

Caseificio Cucchiara
Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin