Manchette Tippi

Manchette Tippi

Le due ditte mazaresi “Sicilia Verde” e “Consorzio Sea Ambiente” raccolgono i rifiuti in città

Sicilia verde autocompattatoreVi sono ancora cassonetti stracolmi di spazzatura in diverse zone della Città. Il servizio sostitutivo alla Belice Ambiente, voluto dal sindaco Nicola Cristaldi per fronteggiare l'emergenza rifiuti,

non ha ancora completato la raccolta dei rifiuti nel territorio.

A causare l'emergenza è stata l'avaria di alcuni mezzi della Belice Ambiente, ormai in liquidazione. Così il sindaco Nicola Cristaldi nei giorni scorsi aveva firmato un'ordinanza urgente disponendo un servizio sostitutivo di raccolta rifiuti con auto-compattatori mediante nolo a caldo (compreso di conducente). Cristaldi aveva incontrato il commissario straordinario della Belice Ambiente Spa, Silvia Coscienza ed insieme avevano deciso che il Comune provvedesse all'emergenza con un servizio sostitutivo da conguagliare nella contabilità con la società Ato Tp2.

"Siamo riusciti ad avere –ha detto il dirigente comunale arch. Alberto Ditta- un costo del servizio minore rispetto a quello concesso in un recente passato. Il servizio parte questo pomeriggio ed in pochi giorni la situazione di emergenza rientrerà. Ciò in attesa –ha annunciato Ditta- che venga espletata una regolare gara ad evidenza pubblica per il servizio per l'intero anno solare".

Il servizio di 6 ore giornaliere sarà espletato con 4 autocompattatori di 22 metri cubi ciascuno compresi di conducente e carburante fornite da due ditte mazaresi; ad effettuare manualmente il servizio saranno dipendenti della Belice Ambiente.

Tre compattatori sono forniti dalla ditta Consorzio Sea Ambiente, di Pipitone Antonino, ed uno (vedi foto) da Sicilia Verde, di Bilardello Vincenza; a questi si aggiunge un mezzo fornito dalla Belice Ambiente, con capienza di 4 metri cubi, per la raccolta porta a porta.

"Il sindaco Nicola Cristaldi –ha detto il geom. Alberto Gancitano, funzionario comunale nominato rup del servizio- ha fatto aprire in via eccezionale la discarica di Campobello anche oltre l'orario e ciò per permettere il conferimento dei rifiuti".

Nel frattempo la prossima settimana l'azienda Sicilia Verde inaugurerà un suo centro di raccolta in via Val di Noto, qui i cittadini potranno portare vetro, plastica, ed altri materiali ed in cambio riceveranno agevolazioni di diversa natura.

09-02-2014 11,50

Condividi

Articoli In Evidenza

Free Joomla 2.5 Extensions Joomla module Joomla Plugin